Buondì, come va?
Il Natale è alle porte, e anche la nostra X-mas Edition.

 

Come ti accennavo nel Touchpoint 81°, in occasione della X-Mas Edition del Remarks, avremo degli ospiti eccezionali che ti faranno compagnia durante le feste con due edizioni da ridere, a tema: il Natale in Azienda. Ora, posso finalmente spoilerare i due Guest Writers, con noi: Luca Altimani e Alessandro Colonna. Oggi qui per te, anche l’X-Mas Gift di Catobi.

 

Il Natale è indiscutibilmente la festa di ogni famiglia. Siamo felici che tu abbia voluta far parte anche della nostra. Sono passati solo 592 giorni, ma Natale, del resto, è il periodo dell’anno in cui si condividono gioie, speranze, nuovi progetti e gli auguri che l’anno a venire sarà ancora ricco di grandi soddisfazioni.

 

Anche se non tutti nella Crew hanno la barba e vestiamo bianco e blu, per ringraziarti, abbiamo fatto un piccolo regalo per te, i tuoi colleghi, e i tuoi figli.

 

Strappa la carta, porta bene.

 

Prima di lasciarti alle feste, capiremo perché il 73% delle organizzazioni sta investendo per ampliare e diffondere la Creator Economy, riconoscendo le reali opportunità, ma senza trovare modi efficaci per lavorare con questi creatori.

 

Con l’esplosione dello streaming, e delle altre combinazioni di intrattenimento sociale, senza considerare l’impennata del commercio online, per i Brand si è aperto uno scenario di opportunità enorme. Ma con esso, anche più responsabilità che tendono ad accumularsi, rendendo difficile tenere traccia dell’impatto che il lavoro ha sugli obiettivi organizzativi. E questo, rende ancora più complesso riuscire a trovare modi efficaci di lavorare con i creatori.

 

Se il tuo Team ha paura di misurare l’impatto.
Oggi puoi aiutarlo.

 

GO↓

Trattare con il Mercato.

Emergono opportunità ed emergenze.

 

Troppo impegnati con il lavoro quotidiano, raramente abbiamo il tempo di monitorare i risultati del nostro contributo. Ma non solo, quello che è ancora più preoccupante è che, sempre più spesso, sento condividere da molti membri di Catobi, che i loro team hanno paura di misurare. Sono cauti nel cercare di stabilire una relazione credibile tra le attività e i risultati organizzativi. In sostanza, facciamo tornare i conti, anche quando non tornano.

 

Prima di condividerti 4 esercizi per facilitare il processo di misurazione che va oltre il conteggio, che utilizziamo in Catobi, vediamo come è cambiato prima lo scenario e come impegnarsi e trattare con un nuovo mercato:

 

→ A new dynamic: La creator economy è guidata da persone appassionate che sono riuscite a generare reddito dalla loro conoscenza e dalla loro competenza. Questo cambia il rapporto tra Brand, Media, Platform e Creators. Ha aperto un nuovo scenario: Partnership e Collab innovative.

 

→ Community commerce: Il concetto del Fandom ha rivoluzionato il mercato. Il potere della creators economy sta nella sua capacità di soddisfare le necessità inespresse, e di alimentare quelle ancora inattese, grazie al livello di coinvolgimento ispirazionale senza paragoni.

 

→ Social platforms evolve:  Pensa solo a quanti aggiornamenti passano su YouTube, Facebook e Instagram, per rilasciare sempre più strumenti per i Creators. Una logica di Retention e Upselling che ha fatto impennare al 71% gli investimenti delle organizzazioni per sfruttare il potere dei creatori di vendere tramite livestream e media acquistabili.

 

Cosa stiamo facendo in Catobi?
Come sai, odiamo essere autoreferenziali, ma questa volta permettimi di essere orgoglioso del progetto. Vuole essere uno stimolo al “si può fare”, in soli due punti.

 

Abbiamo lasciato il controllo alla collaborazione con i Creators (+ di 60).
La nuova dinamica tra brand e creators annuncia l’arrivo di modelli di Business Open e Collaborativi, con Brand che invitano i creatori e gli danno un trampolino di lancio contro il quale possono perseguire le proprie idee.

 

Sono 2 anni che investiamo, con tanta energia, nel nostro modello (Business e Operativo) orizzontale, e siamo riusciti a sviluppare e adottare un nuovo processo di Governance, sostenibile, rispettoso delle persone e della qualità del loro lavoro. Inedito nel panorama giuslavoristico italiano.

 

Stiamo facendo un passo importante nel Metaverso.
Da quando è nato il progetto, siamo voluti essere un luogo dove le persone potessero sentirsi libere di condividersi. Una piattaforma, che non rendesse sfocate le linee tra contenuti e commercio ma che ne esaltasse i protagonisti.
Uno strato digitale di informazione, strumenti, tecnologia, idee di tutti i giorni. 

 

Quello che abbiamo capito è che, a prescindere che il Metaverso e le sue definizioni siano un tema scottante che crea Hype, la realtà è che chi fa parte di Catobi ha sempre ricercato un gemello digitale del Mondo quotidiano. Il fatto che le persone stiano replicando le loro routine, interessi e ossessioni online significa che la prossima fase di Internet è già iniziata. E noi ci vogliamo essere.

 

Ps. intanto la spesa prevista nel 2022 sul Metaverso è superiore al 51%.

Secondo solo dopo all’investimento su eCommerce, al 78%.

The Magic Four

Facilitare il processo di Misurazione.

 

Ecco 4 esercizi dell’allenamento Catobi. Sembrano banali, ma prova ad adottarli, inserirli nel piano attività, mantenerli e farli divenire efficaci. In bocca allupo:

 

→ Ascolto

Ci sono numerosi fornitori là fuori che promettono il mondo quando si tratta di misurazione. Offrono qualsiasi cosa, da fantasiosi strumenti di analisi a dashboard complesse che hanno lo scopo di aiutarti a mostrare l’efficacia dei tuoi progetti. Ma la tua squadra è pronta per questo? Credono che la misurazione valga il loro tempo? Sono chiare le priorità aziendali che devono supportare?

 

Passa un po’ di tempo ad ascoltare dove si trovano onestamente nel loro percorso di apprendimento della misurazione. Cosa trovano stimolante e frustrante.

 

→ Paure

Ci sono due paure principali che i team hanno riguardo alla misurazione. Il primo è che, cercando di collegare il lavoro ai risultati organizzativi, il team sarà coinvolto in cose che non controllano personalmente. Puoi ricordare loro che ogni grande risultato a cui contribuiscono dipende anche dal lavoro di molte altre persone.

 

Il secondo è che una maggiore attenzione alla misurazione rivelerà che, beh, il team non sta fornendo molto valore. Saperlo il prima possibile, comporta di poterlo cambiare!

 

→ Imparare

Altre funzioni o colleghi potrebbero essere più avanti. Pensa a come puoi connettere il tuo team con colleghi in Marketing, Vendite, IT e altri che possono condividere la loro esperienza collegando ciò che fanno ai risultati di business.  I colleghi di varie funzioni potrebbero incontrarsi regolarmente per discutere le migliori pratiche e le sfide. Oppure, se il tempo è un ostacolo, il tuo team può ospitare Lunch & Learns, dove inviti i tutti a condividere le loro conoscenze.

 

→ Investi

Se la misurazione è qualcosa che il tuo team fa soltanto quando ha tempo libero, devi considerare di avere una risorsa dedicata per concentrarti sull’attività. Una volta che hai uno o due specialisti forti e dedicati, è il momento di diffondere la conoscenza. I tuoi sforzi di misurazione non porteranno lontano se sono limitati a solo un paio di persone. Un programma di ambassadorship potrebbe aiutare a distribuire le responsabilità di misurazione all’interno del tuo team.

 

Le piattaforme sono in rapida evoluzione, come le loro offerte per Brand e  Creatori, quindi tenersi al passo dei cambiamenti tecnologici è fondamentale. La buona notizia è che più misurazioni farai, o farà il tuo Team, più facile sarà.

 

Buon Natale, Catobi.

Questo è Remarks. Il Touchpoint digitale di Catobi. Se ti fa piacere continuare a parlare di questi temi, ti basta iscriverti qui→

Carlo Tommaso Bisaccioni | Catobi

Buondì, come va?
Il Natale è alle porte, e anche la nostra X-mas Edition.

 

Come ti accennavo nel Touchpoint 81°, in occasione della X-Mas Edition del Remarks, avremo degli ospiti eccezionali che ti faranno compagnia durante le feste con due edizioni da ridere, a tema: il Natale in Azienda. Ora, posso finalmente spoilerare i due Guest Writers, con noi: Luca Altimani e Alessandro Colonna. Oggi qui per te, anche l’X-Mas Gift di Catobi.

 

Il Natale è indiscutibilmente la festa di ogni famiglia. Siamo felici che tu abbia voluta far parte anche della nostra. Sono passati solo 592 giorni, ma Natale, del resto, è il periodo dell’anno in cui si condividono gioie, speranze, nuovi progetti e gli auguri che l’anno a venire sarà ancora ricco di grandi soddisfazioni.

 

Anche se non tutti nella Crew hanno la barba e vestiamo bianco e blu, per ringraziarti, abbiamo fatto un piccolo regalo per te, i tuoi colleghi, e i tuoi figli.

 

Strappa la carta, porta bene.

 

Prima di lasciarti alle feste, capiremo perché il 73% delle organizzazioni sta investendo per ampliare e diffondere la Creator Economy, riconoscendo le reali opportunità, ma senza trovare modi efficaci per lavorare con questi creatori.

 

Con l’esplosione dello streaming, e delle altre combinazioni di intrattenimento sociale, senza considerare l’impennata del commercio online, per i Brand si è aperto uno scenario di opportunità enorme. Ma con esso, anche più responsabilità che tendono ad accumularsi, rendendo difficile tenere traccia dell’impatto che il lavoro ha sugli obiettivi organizzativi. E questo, rende ancora più complesso riuscire a trovare modi efficaci di lavorare con i creatori.

 

Se il tuo Team ha paura di misurare l’impatto.
Oggi puoi aiutarlo.

 

GO↓

Trattare con il Mercato.

Emergono opportunità ed emergenze.

 

Troppo impegnati con il lavoro quotidiano, raramente abbiamo il tempo di monitorare i risultati del nostro contributo. Ma non solo, quello che è ancora più preoccupante è che, sempre più spesso, sento condividere da molti membri di Catobi, che i loro team hanno paura di misurare. Sono cauti nel cercare di stabilire una relazione credibile tra le attività e i risultati organizzativi. In sostanza, facciamo tornare i conti, anche quando non tornano.

 

Prima di condividerti 4 esercizi per facilitare il processo di misurazione che va oltre il conteggio, che utilizziamo in Catobi, vediamo come è cambiato prima lo scenario e come impegnarsi e trattare con un nuovo mercato:

 

→ A new dynamic: La creator economy è guidata da persone appassionate che sono riuscite a generare reddito dalla loro conoscenza e dalla loro competenza. Questo cambia il rapporto tra Brand, Media, Platform e Creators. Ha aperto un nuovo scenario: Partnership e Collab innovative.

 

→ Community commerce: Il concetto del Fandom ha rivoluzionato il mercato. Il potere della creators economy sta nella sua capacità di soddisfare le necessità inespresse, e di alimentare quelle ancora inattese, grazie al livello di coinvolgimento ispirazionale senza paragoni.

 

→ Social platforms evolve:  Pensa solo a quanti aggiornamenti passano su YouTube, Facebook e Instagram, per rilasciare sempre più strumenti per i Creators. Una logica di Retention e Upselling che ha fatto impennare al 71% gli investimenti delle organizzazioni per sfruttare il potere dei creatori di vendere tramite livestream e media acquistabili.

 

Cosa stiamo facendo in Catobi?
Come sai, odiamo essere autoreferenziali, ma questa volta permettimi di essere orgoglioso del progetto. Vuole essere uno stimolo al “si può fare”, in soli due punti.

 

Abbiamo lasciato il controllo alla collaborazione con i Creators (+ di 60).
La nuova dinamica tra brand e creators annuncia l’arrivo di modelli di Business Open e Collaborativi, con Brand che invitano i creatori e gli danno un trampolino di lancio contro il quale possono perseguire le proprie idee.

 

Sono 2 anni che investiamo, con tanta energia, nel nostro modello (Business e Operativo) orizzontale, e siamo riusciti a sviluppare e adottare un nuovo processo di Governance, sostenibile, rispettoso delle persone e della qualità del loro lavoro. Inedito nel panorama giuslavoristico italiano.

 

Stiamo facendo un passo importante nel Metaverso.
Da quando è nato il progetto, siamo voluti essere un luogo dove le persone potessero sentirsi libere di condividersi. Una piattaforma, che non rendesse sfocate le linee tra contenuti e commercio ma che ne esaltasse i protagonisti.
Uno strato digitale di informazione, strumenti, tecnologia, idee di tutti i giorni. 

 

Quello che abbiamo capito è che, a prescindere che il Metaverso e le sue definizioni siano un tema scottante che crea Hype, la realtà è che chi fa parte di Catobi ha sempre ricercato un gemello digitale del Mondo quotidiano. Il fatto che le persone stiano replicando le loro routine, interessi e ossessioni online significa che la prossima fase di Internet è già iniziata. E noi ci vogliamo essere.

 

Ps. intanto la spesa prevista nel 2022 sul Metaverso è superiore al 51%.

Secondo solo dopo all’investimento su eCommerce, al 78%.

The Magic Four

Facilitare il processo di Misurazione.

 

Ecco 4 esercizi dell’allenamento Catobi. Sembrano banali, ma prova ad adottarli, inserirli nel piano attività, mantenerli e farli divenire efficaci. In bocca allupo:

 

→ Ascolto

Ci sono numerosi fornitori là fuori che promettono il mondo quando si tratta di misurazione. Offrono qualsiasi cosa, da fantasiosi strumenti di analisi a dashboard complesse che hanno lo scopo di aiutarti a mostrare l’efficacia dei tuoi progetti. Ma la tua squadra è pronta per questo? Credono che la misurazione valga il loro tempo? Sono chiare le priorità aziendali che devono supportare?

 

Passa un po’ di tempo ad ascoltare dove si trovano onestamente nel loro percorso di apprendimento della misurazione. Cosa trovano stimolante e frustrante.

 

→ Paure

Ci sono due paure principali che i team hanno riguardo alla misurazione. Il primo è che, cercando di collegare il lavoro ai risultati organizzativi, il team sarà coinvolto in cose che non controllano personalmente. Puoi ricordare loro che ogni grande risultato a cui contribuiscono dipende anche dal lavoro di molte altre persone.

 

Il secondo è che una maggiore attenzione alla misurazione rivelerà che, beh, il team non sta fornendo molto valore. Saperlo il prima possibile, comporta di poterlo cambiare!

 

→ Imparare

Altre funzioni o colleghi potrebbero essere più avanti. Pensa a come puoi connettere il tuo team con colleghi in Marketing, Vendite, IT e altri che possono condividere la loro esperienza collegando ciò che fanno ai risultati di business.  I colleghi di varie funzioni potrebbero incontrarsi regolarmente per discutere le migliori pratiche e le sfide. Oppure, se il tempo è un ostacolo, il tuo team può ospitare Lunch & Learns, dove inviti i tutti a condividere le loro conoscenze.

 

→ Investi

Se la misurazione è qualcosa che il tuo team fa soltanto quando ha tempo libero, devi considerare di avere una risorsa dedicata per concentrarti sull’attività. Una volta che hai uno o due specialisti forti e dedicati, è il momento di diffondere la conoscenza. I tuoi sforzi di misurazione non porteranno lontano se sono limitati a solo un paio di persone. Un programma di ambassadorship potrebbe aiutare a distribuire le responsabilità di misurazione all’interno del tuo team.

 

Le piattaforme sono in rapida evoluzione, come le loro offerte per Brand e  Creatori, quindi tenersi al passo dei cambiamenti tecnologici è fondamentale. La buona notizia è che più misurazioni farai, o farà il tuo Team, più facile sarà.

 

Buon Natale, Catobi.

Questo è Remarks. Il Touchpoint digitale di Catobi. Se ti fa piacere continuare a parlare di questi temi, ti basta iscriverti qui→

Carlo Tommaso Bisaccioni | Catobi

Il nutrimento della tua strategia di Business
Tutti i lunedì mattina alle 9.00
Nella tua Inbox. È gratis
Metodi e strumenti per abilitare l’innovazione nella tua azienda

    Accetto la privacy di Catobi